Flora e fauna, Tenerife

L’isola vulcanica di Tenerife, culla di flora e fauna endemiche.

Grazie alla sua posizione geografica, alle speciali condizioni ambientali, al clima subtropicale e grazie anche al suolo fertile l’isola di Tenerife mette in mostra una flora ed una fauna vulcanica esuberante: tantissimi parchi e spazi verdi aspettano i visitatori di tutto il mondo.

La Flora
Tenerife non solo è l’isola canaria più grande, ma vanta anche la flora più diversa e variegata.

La ricchezza floreale dell’isola non smette di stupire durante l’intero arco dell’anno.

A causa delle condizioni climatiche così diverse tra il nord e il sud dell’isola, qui potrete trovare una serie di microclimi con le rispettive piante tipiche.

Il sud dell’isola è piuttosto arido, mentre le altre parti trabocca di una vita vegetale coloratissima e semplicemente meravigliosa.

Prati in fiore ed immense foreste di pini, cactus, ginestre e palme – sull’isola regnano ben sei ecosistemi diversi!

Ed ogni zona crea un habitat naturale perfetto per le più diverse specie floreali.

L’isola di Tenerife è famosa soprattutto per l’Albero del Drago (Dracaena draco L.), una pianta subtropicale dalla famiglia delle Agavaceae, che conta tra le più antiche specie vegetale.

20 milioni anni fa l’Albero del Drago cresceva in tutto il Mediterraneo, mentre oggi è endemico delle Isole Canarie.

La Fauna
Con una flora così ricca e variegata non c’è da meravigliarsi che anche la fauna dell’isola di Tenerife sia una delle più interessanti del mondo.

A Tenerife si possono trovare più di 6000 tipi di invertebrati, ben 400 specie di pesci, e ancora 56 specie di volatili, 5 specie di rettili, 2 specie di anfibi, 13 specie di mammiferi terrestri, oltre a diverse specie di tartarughe e cetacei.

Questi animali così diversi tra loro, qui sull’isola trovano condizioni perfette – dall’alta montagna fino alle profondità dell’oceano.